Corsi

FILOSOFIA

e GUERRA

Il corso si è svolto a Modena, presso la sede dell'Istituto in strada San Cataldo 97.  Ingresso a pagamento.

Dopo un incontro di introduzione tenuto nella prima parte dell'anno, l'Istituto propone un corso per sviscerare questo tema (purtroppo sempre attuale) a modo nostro, con Giangiuseppe Pili (Università Vita-Salute San Raffalele di Milano), Marco Prati (IFST) e Claudio Testi (IFST).

I LEZIONE: 7 novembre, Cos'è la guerra

II LEZIONE: 14 novembre, 

Chi è il combattente. Primo excursus storico.

III LEZIONE: 21 novembre, 

Chi è il combattente. Secondo excursus storico.

IV LEZIONE: 28 novembre, 

La guerra in San Tommaso D'Aquino.

 

DALLA SELVA OSCURA AL TRALCIO ABITATO

Immagini e simboli della Natura nell'arte medioevale

Il corso si svolgerà a Modena, presso la sede dell'Istituto in strada San Cataldo 97.

Ingresso a pagamento.

Anche quest'anno l'Istituto propone il Corso di Filosofia ed Arte tenuto da Giovanna Caselgrandi (Direttrice dei Musei del Duomo di Modena), il quale si comporrà delle seguenti lezioni:

I LEZIONE: 22 settembre, Storia del colore "Verde"

II LEZIONE: 29 settembre, Le virtù delle piante negli Erbari della Biblioteca Estense di Modena

III LEZIONE: 20 ottobre, I giardini della Bibbia: dall'Eden all'Orto del Getzemani

IV LEZIONE: 27 ottobre, Chiostri e Giardini dei semplici: il Paradiso in terra

V LEZIONE: 3 novembre, Origine e storia del "Green Man" in arte e letteratura

VI LEZIONE: 
10 novembre, 
Il Tralcio nel portale del Duomo di Modena

 
 

LE API E

IL MISTERO DELL'ESSERE:

Introduzione a

Tommaso D'Aquino

Il corso si è svolto a Modena, presso la sede dell'Istituto in strada San Cataldo 97. Ingresso a pagamento.

Al seguito del Corso di Introduzione alla Filosofia svoltosi a dicembre, abbiamo deciso di replicare l'iniziativa dedicando quattro incontri di dialogo al nostro "patrono".
Claudio Antonio Testi, grande esperto della Logica tomistica, ci accompagnerà alla scoperta delle fondamenta del nostro istituto.

Durante il corso verrà spiegato in maniera accessibile a chiunque il "nucleo speculativo" del pensiero di Tommaso d'Aquino, che risiede nell'inesauribile ricchezza dell'ente singolare.
Questo aspetto verrà illustrato da tre punti di vista (tra loro complementari): logico, etico e metafisico.
Nella quarta lezione si proporrà ai partecipanti di "mettere in pratica" quanto appreso confrontandosi con un caso concreto.

1° incontro, 8 febbraio

Logica: gli extraterrestri non ridono

2° incontro, 15 febbraio

Etica: quando la regola conferma l’eccezione

3° incontro, 22 febbraio

Metafisica: l’esistenza al singolare

4° incontro, 7 marzo

Tommaso d’Aquino alla prova dei fatti: un’esercitazione pratica

Clicca qui per l'informativa completa riguardo le policies sui cookies.