Φ-Lab 2022

26 GENNAIO ORE 21

La felicità nella Somma Teologica di Tommaso d’Aquino

Relatore: Adriano Virgili

 

Un incontro dedicato alla lettura di alcuni brani della Somma Teologica riguardanti il tema della felicità. Ospite di eccezione Adriano Virgili, autore di diversi volumi divulgativi dedicati al pensiero tomista tra cui ricordiamo Tommaso d'Aquino spiegato a mio cugino, Phronesis Editore 2021.

In diretta sulla nostra pagina Facebook.

 
 
questione della tecnica.png

9 FEBBRAIO ORE 21

La questione della tecnica di Martin Heidegger

Relatore: Andrea Piras

 

“La tecnica non si identifica con l’essenza della tecnica. (…). Non possiamo quindi esperire veramente il nostro rapporto con l’essenza della tecnica finché ci limitiamo a rappresentarci la tecnicità e a praticarla, a rassegnarci ad essa o a fuggirla.”

Durante l’incontro, Andrea Piras analizza alcuni passaggi del testo di Heidegger, una lezione che il filosofo tenne a Monaco di Baviera nel 1953 e che si configura probabilmente come il più importante lavoro filosofico dedicato alla tecnologia del Novecento.

In diretta sulla nostra pagina Facebook.

 
contraddizioni.png

23 FEBBRAIO ORE 21

Che c’è di male nelle contraddizioni? di Graham Priest

Relatore: Federico Perelda

 

Che c’è di male nelle contraddizioni? è la traduzione italiana di un articolo di Graham Priest pubblicato nel 1998 nel «Journal of Philosophy». Si tratta di un contributo imprescindibile per chiunque voglia approcciarsi al dibattito contemporaneo sulla questione della validità del principio di non contraddizione. Ne parliamo con Federico Perelda, esperto di metafisica e teoria della conoscenza, da un punto di vista sia storico che teoretico; il suo lavoro si concentra inoltre sulla filosofia del tempo in ambito analitico. Tra le sue pubblicazioni, le monografie Hegel e Russell. Logica e ontologia tra moderno e contemporaneo, Il Poligrafo, 2003; Hegel e il divenire. Ontologia e logica della contraddizione, Cleup, 2007.

In diretta sulla nostra pagina Facebook.

 
violenza e sacro.png

10 MARZO ORE 21

La Violenza e il Sacro di René Girard

Relatore: Mario Enrico Cerrigone

 

«La tendenza a cancellare il sacro, a eliminarlo interamente, prepara il ritorno surrettizio del sacro, in forma non più trascendente bensì immanente, nella forma della violenza e del sapere della violenza».

Mario Enrico Cerrigone ci parla dell’opera pubblicata nel 1972 dal filosofo e antropologo francese Girard, che identifica la violenza come uno dei tratti strutturali dell’uomo. 

In diretta sulla nostra pagina Facebook.

 
arte di essere felici.png

13 APRILE ORE 21

L’arte di essere felici di Arthur Schopenhauer

Relatrice: Silvia Corradini

 

Silvia Corradini ci accompagna nella lettura di questo manuale di Schopenhauer che, attraverso cinquanta massime, insegna come vivere il più felicemente possibile in un mondo in cui «la felicità e i piaceri sono soltanto chimere che un’illusione ci mostra in lontananza, mentre la sofferenza e il dolore sono reali e si annunciano immediatamente da sé, senza bisogno dell’illusione e dell’attesa».

In diretta sulla nostra pagina Facebook e in presenza nella sede di Strada San Cataldo 97 a Modena.

 

27 APRILE ORE 21 


La libertà in Severino, Kierkegaard e Tommaso d’Aquino

Ring filosofico con Federico Perelda, Mario Enrico Cerrigone e Claudio Testi

 

Provate a immaginare cosa si sarebbero detti Severino, Kierkegaard e Tommaso d’Aquino se avessero potuto confrontarsi per discutere insieme il tema della libertà. Nella serata del 27 aprile questo inverosimile incontro sarà reso possibile grazie agli interventi di F. Perelda, M.E. Cerrigone e C.A.Testi, esperti rispettivamente di filosofia severiniana, kierkegaardiana e tomistica. Un vero e proprio ring filosofico in cui gli studiosi si “affronteranno” a colpi di domande e risposte. Chi vincerà?