054-VERITA-copertinamed.jpg

La verità non si dice

di Mario Enrico Cerrigone, Pentagora Edizioni, 2019

“Vorrei che non fosse successo nel corso della mia vita” disse Frodo.

“Anch’io,” disse Gandalf, “e così tutti quelli che in vita loro sono testimoni di epoche così. Ma non spetta a loro decidere. Tutto ciò che possiamo decidere è come disporre del tempo che ci è dato.”

(J.R.R. Tolkien, Il Signore degli Anelli, Lib I cap.2).

Care Amiche e Cari Amici,

   La filosofia è un grande dono, che non necessita di particolari mezzi tecnici e che può essere esercitata come stile di vita in ogni situazione. Il vero filosofo mai si fa prendere dalla disperazione, che come ci insegna Kierkegaard è la “malattia mortale”. 

   Approfittiamo dunque di questi giorni per viverli fino in fondo filosoficamente. Approfittiamo del ritmo di lavoro che è calato, approfittiamo dell’assenza di traffico che ci disturba, approfittiamo dell’aria pulita che possiamo respirare, approfittiamo del tempo che ci è dato. E approfittiamone prima di tutto per provare a riascoltare il silenzio che ci viene offerto. Dopo il silenzio, proviamo a meditare sul senso della vita, sulla sua finitezza e precarietà, ricordando che per Tommaso d’Aquino “Dio non permetterebbe un male se non per ricavarne del bene”.

   Approfittiamone fino in fondo, certi che, prima o poi, ci potremo rivedere “in carne e ossa” per riflettere assieme su ciò che è avvenuto e su ciò che avverrà con un’accresciuta maturità e consapevolezza filosofica.

Un saluto vero e autentico,

Lo staff dell’Istituto Filosofico di Studi Tomistici

Clicca qui per l'informativa completa riguardo le policies sui cookies.